Home Page Il dolore vertebrale L'attività Per il paziente Comunicazioni

LA POSTUROLOGIA


La  Posturologia  è  la scienza medica che studia il funzionamento del Sistema Posturale e dei sensori utilizzati per informare il sistema nervoso centrale sugli squilibri nella postura. Inoltre, analizza la relazione tra lo squilibrio del Sistema Posturale e le patologie dell'apparato locomotore.
E’ una tecnica multidisciplinare basata sulla scienza sviluppata in Europa, quasi 25 anni fa, sotto la guida del Dr. Bernard Bricot , un rinomato chirurgo ortopedico francese . Si tratta di un approccio innovativo derivante dalla necessità di diagnosticare e trattare alcune condizioni nelle loro fasi iniziali nonché di sviluppare un trattamento in grado di valutare il sistema posturale nel suo complesso. La Posturologia è un sistema di trattamento metodologico che può individuare cause specifiche di disallineamenti e difetti ortostatici del corpo.

E’ comune sentire pazienti che riferiscono sensazioni di disagio descritte variamente come dolori, tensioni, formicolii o intorpidimenti. Anche se questi sono sintomi importanti da segnalare, la loro origine e i meccanismi di auto-mantenimento solo raramente vengono individuati e trattati correttamente. La Posturologia ripercorre questi sintomi fino alle loro origini attraverso correlazioni e metodi scientifici ben documentati. Ad esempio, problemi a carico del piede determineranno alterazioni ben prevedibili sul ginocchio e, successivamente, modificazioni anche a carico delle anche quali rotazioni o disallineamenti.

Sulla base di recenti scoperte neuroscientifiche è noto che non solo l'orecchio interno  ma anche gli occhi, i piedi e la mascella contribuiscono a determinare la nostra posizione nello spazio, dandoci una corretta consapevolezza spaziale ed un corretto equilibrio. La Posturologia, per  ricalibrare la postura di un individuo, si concentra sulla messa a punto dei 4 principali recettori sensoriali: i piedi, gli occhi , l’ occlusione (mascella/mandibola)  e le cicatrici della pelle.

Le Statistiche ci dicono che meno del 10 % della popolazione presenta i criteri di una normale postura ortostatica. Questi soggetti, in effetti, quasi mai lamentano dolore tuttavia la maggioranza della popolazione soffre di squilibrii posturali.

La Posturologia affronta le cause e non solamente i sintomi del vostro problema; mira a ripristinare il movimento funzionale  e fornisce risultati che possono essere immediati e  a lungo termine: a distanza di un anno dalla correzione posturale, infatti, se la ricalibrazione viene mantenuta attraverso verifiche e controlli periodici, tale riprogrammazione viene memorizzata e incorporata.



piede

1

Il piede è uno dei principali sensori posturali del nostro corpo. Può essere causa di squilibri posturali ma anche essere la “vittima” di problemi generati in altri distretti. Mai sottovalutare l’importanza posturale di un piede piatto o cavo!

I 4 principali recettori sensoriali
postura full.docx Vuoi approfondire?

Dott. Paolo Mici - viale Fiume, 5 - 61121  Pesaro (PU) cell. +39 339 5860735